Ricalendarizzazione esami e lauree per via telematica in tutti i Dipartimenti. Policlinico, accesso limitato ai dottorandi, assegnisti, borsisti e specializzandi

Messina, 7 marzo 2020

Le misure adottate dal DPCM del 4 marzo si fondano su tre principi essenziali: quello della tutela della salute pubblica, quello del diritto allo studio, nonché quello della continuità dei servizi alla comunità. Nello specifico, le disposizioni mirano ad evitare presenza prolungata di flussi di persone ad una distanza inferiore a quella ritenuta necessaria per evitare o contenere il contagio.

Al fine di tranquillizzare gli studenti e le loro famiglie, quindi, in via precauzionale, il Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, comunica che tutti gli esami e le lauree precalendarizzati  sono stati rinviati in tutti i Dipartimenti in attesa di nuova imminente calendarizzazione per consentirne lo svolgimento per via telematica.

Nella giornata di lunedì saranno forniti i dettagli della nuova calendarizzazione.

Il Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, inoltre, di concerto con il Direttore Generale dell’AOU “G. Martino”, dott. Giuseppe La Ganga, ha disposto con proprio decreto, in ottemperanza al DPCM, di consentire l’accesso al Policlinico soltanto ai dottorandi, borsisti, assegnisti e agli specializzandi.  La seduta di laurea già fissata per giorno 10 marzo 2020 delle professioni sanitarie, tecnico delle prevenzione ambiente e luoghi di lavoro si svolgerà in via telematica. Gli studenti  sono invitati pertanto a non recarsi al Policlinico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp con noi