Messina: Di Battista andrà in giudizio per diffamazione nei confronti di Luigi Genovese

Messina, 29 novembre

Una decisione che farà scuola in materia” ha detto l’avvocato Luigi Scollo, legale di Luigi Genovese. Il Gip di Messina ha infatti deciso il rinvio a giudizio per il reato di diffamazione, per l’ex deputato del M5S Alessandro Di Battista.

I fatti risalgono all’avvio della candidatura all’ARS di Luigi Genovese, concomitanto con la richiesta di autorizzazione a procedere del padre Francantonio. Di Battista si rese più volte protagonista di affermazioni che secondo il legale di Luigi Genovese rappresentavano “una vera e propria compagna diffamatoria” anche perché proferite in trasmissioni televisive di alto impatto come Domenica Live, di Barbara D’Urso.

L’oggi onorevole Luigi Genovese sporse all’epoca denuncia presso il Tribunale di Monza, sede legale di Mediaset in Cologno Monzese, ma il giudice trasferì il procedimento a Messina per competenza. Quì il PM aveva chiesto l’archiviazione ritenendo le affermazioni di Di Battista “protette dall’immunità parlamentare“. Ma oggi la decisione del GIP si è espressa diversamente ed in senso opposto, ordinando al PM di disporre il rinvio a giudizio dell’ex parlamentare Di Battista, che andrà a processo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: