Finanziamenti per Messina, evitata revoca per oltre 2 milioni, Sindaco De Luca: “Perché i dirigenti comunali ci hanno nascosto tale opportunità?”

Messina, 10/10/2019: A seguito di un confronto serrato a Palermo, tra il Sindaco del comune di Messina, on. Cateno De Luca e l’assessore alle infrastrutture, on. Marco Falcone è emerso che le passate Amministrazione non hanno speso finanziamenti pari a 1,3 milioni di euro per la sicurezza stradale, non avendo dato riscontro alle richieste di istruttoria del 2017; in aggiunta, altri 600 mila euro per riqualificare piazza Cairoli e vie adiacenti, per i quali il comune non ha più risposto alle note del 2016.

“Ho personalmente chiesto qualche mese di tempo all’Assessore Falcone per integrare le carte. Mi chiedo: perché i competenti dirigenti comunali non ci hanno mai parlato di tali finanziamenti? Ancora quante di queste situazioni dovrò scoprire girando gli uffici e prendendo pernacchie?”. A riferirlo è il Sindaco del comune di Messina, on. Cateno De Luca, allibito per lo spreco di denaro pubblico che fortunatamente si è scongiurato.

Di seguito il dettaglio dei 2 finanziamenti salvati:

REALIZZAZIONE DEL CENTRO DI MONITORAGGIO COMUNALE DELLA SICUREZZA STRADALE:
Finanziamento Regione/Stato € 245.000,00
Cofinanziamento Ente € 105.000,00
Importo complessivo € 350.000,00

REDAZIONE DEL PIANO SICUREZZA URBANA:
Finanziamento Regione/Stato € 42.000,00
Cofinanziamento Ente € 18.000,00
Importo complessivo € 60.000,00

MESSA IN SICUREZZA DI VIA V.E. II, VIA GARIBALDI E DEL TRATTO DEL VIALE DELLA LIBERTÀ COMPRESO TRA PIAZZA UNITÀ D’ITALIA E VIALE GIOSTRA:
Finanziamento Regione/Stato € 594.285,16
Cofinanziamento Ente € 396.190,11
Importo complessivo € 990.475,27

MODERAZIONE DEL TRAFFICO MEDIANTE LA RIQUALIFICAZIONE DI STRADE, PIAZZE ED INCROCI, LA CREAZIONE DI PERCORSI PEDONALI E CICLISTICI PROTETTI ALL’INTERNO DELL’AREA URBANA COMPRESA TRA IL DUOMO ED IL TEATRO:
Finanziamento Regione/Stato € 401.625,41
Cofinanziamento Ente € 267.750,27
Importo complessivo € 669.375,68

CORSO DI EDUCAZIONE STRADALE RIVOLTO AGLI ALUNNI DELLE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI; REALIZZAZIONE DEL PROGETTO PER LA CREAZIONE DI UN PARCO PER L’EDUCAZIONE STRADALE:
Finanziamento Regione/Stato € 109.999,40
Cofinanziamento Ente € 47.142,60
Importo complessivo € 157.142,00

TOTALE IMPORTO FINANZIATO A CARICO REGIONE/STATO: € 1.392.909,97
IMPORTO FINANZIATO A CARICO ENTE: € 834.082,98
IMPORTO TOTALE: € 2.226.992.95

ECCO L’ALTRO FINANZIAMENTO SALVATO:

Palermo, prot. n.52004 del 4 novembre 2016
OGGETTO: L.R. 12 LUGLIO 2011, N.12 – ART.25 – INTERVENTI NELLE CITTÀ METROPOLITANE DI PALERMO, CATANIA E MESSINA. “PROGETTO DI PEDONALIZZAZIONE E RAZIONALIZZAZIONE DELLA VIABILITÀ NELL’AREA DI PIAZZA CAIROLI ED ARTERIE LIMITROFE” – IMPORTO € 617.104,03. SOLLECITO RICHIESTA ATTO DI APPROVAZIONE QUADRO TECNICO ECONOMICO DEFINITIVO.

Con nota prot. n.64189 del 22/12/2015, sollecitata con nota prot. n. 17442 del 06/04/2016, lo scrivente Servizio ha formulato alcune osservazioni sul quadro tecnico economico del progetto esecutivo dei lavori in oggetto indicati, aggiornato e validato il 22.12.2014 da codesto Comune; inoltre ha richiesto l’atto amministrativo di approvazione dello stesso.
Con nota prot. n. 135458 del 19/05/2016 codesto Comune di Messina – Dipartimento di Mobilità Urbana e Viabilità ha comunicato di aver rielaborato il quadro tecnico economico del progetto esecutivo dei lavori e di essere in attesa dell’approvazione del bilancio comunale per poter assumere il relativo impegno di spesa a carico del Comune e poter procedere alla relativa approvazione amministrativa.
Tenuto conto del lasso di tempo trascorso, si resta in attesa di quanto già richiesto con le suddette note al fine di poter procedere all’eventuale finanziamento dell’opera rammentando che non si possono che declinare eventuali responsabilità qualora le risorse di finanziamento dovessero non essere più disponibili.
Si ricorda, infine, ai fini della definizione degli elaborati progettuali, che con l’art.24 della L.R. n.8 del 17/05/2016 si applicano nel territorio della Regione le disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n.50 e successive modifiche ed integrazioni.
Il Dirigente Responsabile dell’U.O.S9.02 Ing.Francesco Corso

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: