HomePosts Tagged "gdf"

gdf Tag

  I finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno complessivamente sequestrato circa mezzo milione di euro ai responsabili di diciassette strutture alberghiere site nel comune di Taormina (ME) che hanno omesso, nel tempo, di versare l’imposta di soggiorno riscossa dai turisti della città. [embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=2y9bveZgid0[/embedyt]   L’operazione scaturisce da

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=hp2onMNMzpI[/embedyt]   I Finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno sequestrato oltre mezzo chilo di cocaina, trasportata su un’autovettura in transito nella città di Messina, e arrestato un corriere deputato al trasporto del narcotico. L’attività operativa, frutto dell’intensificazione dei controlli per il periodo estivo sui mezzi in

Messina, 30 maggio 2020   [embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=tqQjvFWE8Yo[/embedyt] I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Messina hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali e reali emessa dal Tribunale di Palermo su richiesta della Procura della Repubblica del capoluogo siciliano, nei confronti di

Catania, 30 ottobre 2018 Su delega di questa Procura della Repubblica, i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno eseguito un’ordinanza del G.I.P. etneo di applicazione degli arresti domiciliari nei confronti di CAMPO Salvatore (cl.1943), presidente dell’Associazione Siciliana Antiestorsione (A.SI.A.), indagato per estorsione continuata, peculato e

Catania, 30 ottobre 2018 I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, a conclusione di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica etnea e in esecuzione di un’ordinanza emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, hanno sottoposto agli arresti domiciliari il presidente dell’Associazione Siciliana Antiestorsione (A.SI.A.) con sede in

Caltanissetta, 16 ottobre 2018 I militari della Compagnia Guardia di Finanza di Caltanissetta, a conclusione di un’articolata indagine riguardante l’utilizzo del cd. “bonus cultura” riservato ai neo diciottenni e condotta nei confronti di una nota società nissena operante nel settore del commercio al dettaglio di apparecchi