La Sicilia in tempo reale

HomeUltima Ora (Page 27)

Ultima Ora

Messina, 9 aprile 2020 Messina, 09/04/2020: Con una nota inviata al Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, il Sindaco di Messina, on. Cateno De Luca ha ufficialmente chiesto che, a seguito dell’annullamento sancito dal Consiglio dei Ministri, sia recepito a livello regionale il sistema di registrazione

Messina, 9 aprile 2020 Questa Azienda Sanitaria nell'ambito delle misure di contenimento dell'emergenza epidemiologica da COV1D-19, ha istituito con decorrenza 15 aprile p.v. le "Unità Speciali di  Continuità Assistenziale" ( U.S.C.A) . Il numero di unità attivate sul territorio aziendale fino al termine dell'emergenza epidemiologica è pari a nove una

Catania, 9 aprile 2020. I fanti del 62° reggimento fanteria “Sicilia” della Brigata Aosta hanno consegnato stamattina, in vista dell’imminente ricorrenza pasquale, le tradizionali uova di cioccolato agli oltre 70 bambini ricoverati presso i reparti di oncologia delle strutture ospedaliere “Cannizzaro”, “Nuovo Garibaldi Nesima” e Policlinico

Messina, 09/04/2020: “Mi vogliono politicamente ammazzare a colpi di lupara di Stato. La riunione straordinaria del CdM che è stata preannunciata per esaminare il caso De Luca è l’ennesima conferma della trasformazione di una Stato serio in Repubblica delle Banane che questo Governo ha avuto

Messina, 7 aprile 2020 In questa emergenza pandemica vi sono anche risvolti kafkiani come ad esempio la situazione di un uomo ricoverato all'Ospedale Piemonte e da ben 21 giorni formalmente dimesso dallo stesso nosocomio, ma che NON PUO' LASCIARLO perché attende un tampone che nessuno gli

Messina, 6 aprile 2020 L'impegno assunto da Renato Accorinti di realizzare progetti per la comunità con l’indennità percepita da sindaco, al netto dello stipendio di insegnante di scuola media, si sta realizzando passo dopo passo. Diecimila chili di pasta saranno consegnati domani mattina (7 aprile) alle

Messina, 5 aprile 2020 L'emergenza non faccia trascurare altre urgenze. In un momento in cui la parola più pronunciata è "coronavirus" o "covid" è importante che non si trascurino le urgenze "ordinarie", quelle cioè di malati come gli oncologici e gli altri che attendono interventi che