La Sicilia in tempo reale

 

Sicilia in ZONA GIALLA: cosa si può e cosa non si può fare

Sicilia in ZONA GIALLA: cosa si può e cosa non si può fare

 

15 febbraio 2021

Dalla mezzanotte di ieri la Sicilia è in zona gialla. Ecco cosa prevede l’ordinanza regionale che recepisce quella nazionale.

Coprifuoco: resta in vigore dalle 22 alle 5 del mattino. Sarà possibile spostarsi solo per comprovate esigenze di lavoro, salute o necessità.

Bar e ristoranti: si può consumare all’interno dei bar e delle attività di ristorazione. L’orario sarà quello compreso tra le 5 e le 18.  Consentito l’asporto.

Negozi: riaprono tutti, ma durante i pre festivi ed i festivi chiudono i centri commerciali ed i mercati. Al loro interno rimarranno aperte farmacie e parafarmacie, i presidi sanitari, punti vendita alimentari, edicole e tabacchi.

Spostamenti tra comuni e regioni: è possibile spostarsi dalle 5 alle 22 all’interno della propria regione o provincia verso altre abitazioni private.

Visite a parenti ed amici: spostamenti consentiti una sola volta al giorno all’interno della propria regione e solo dalle 5 alle 22. 

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: