La Sicilia in tempo reale

 

Omicidio Lorena Mangano: definitive le condanne per Forestieri e Gugliandolo

Omicidio Lorena Mangano: definitive le condanne per Forestieri e Gugliandolo

28 gennaio 2021

Finisce così il calvario della famiglia di Lorena Mangano, la giovane studentessa uccisa la notte del 26 giugno 2016 dalla scelleratezza di una competizione tra auto in piena via Garibaldi. La ragazza a bordo della sua auto venne centrata da una delle due vetture, un’Audi, guidata da Gaetano Forestieri che a tutta velocità si sfidava con la Fiat 500 di Giovanni Gugliandolo. La giovane rimasta intrappolata tra le lamiere contorte della sua auto morì poco dopo l’impatto. Dopo una lunga e penosa storia giudiziaria per i familiari della ragazza che viveva a Capo d’Orlando hanno appreso che i ricorsi avverso le condanne in Appello sono state rigettate e che quindi le condanne diventano definitive. Forestieri è così condannato a alla pena già comminata di 9 anni e 4 mesi, così come è confermata la condanna a 5 anni per Gugliandolo.

I ricorsi sono stati presentati dagli avvocati Salvatore Silvestro e Piero Luccisano. Per la famiglia di Lorena Mangano è stato avvocato di parte civile Filippo Pagano. Resta comunque la condanna morale all’ergastolo del dolore per i familiari di Lorena, ai quali siamo come sempre vicini.

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: