La Sicilia in tempo reale

 

Musumeci “pensa” ad una ZONA ROSSA dura fino al 15 febbraio

Musumeci “pensa” ad una ZONA ROSSA fino al 15 febbraio

22 gennaio 2021

Il 31 gennaio potrebbe non essere l’ultimo giorno in zona rossa per la Sicilia. Le dichiarazioni di Nello Musumeci, Presidente della Regione Siciliana, inducono, secondo sempre crescenti indiscrezioni, a pensare che il governatore stia pensando ad un allungamento del termine e con misure più restrittive. E la chiave di lettura di questa intenzione non più tanto velata è contenuta in una sua dichiarazione di qualche giorno fa, che altro non è che una vera e propria presa d’atto che così com’è questa zona rossa non è davvero tale e pertanto utile come si attendeva a far ridurre contagi che invece aumentano. “Non sono certo quelle di marzo e aprile” aveva detto Musumeci riferendosi a quel che si vede in giro.

E non mancano anche le critiche per gli effettivi controlli e la rigidità con i quali si stanno attuando.

La Sicilia, come tutte le altre regioni, gestirà la zona rossa in blocchi di due settimane ciascuna, così è probabile che dopo il 31 gennaio, la regione si ritroverà ancora in lockdown fino al 15 febbraio. Un lockdown che però, così com’è. serve solo ad affondare la già asfittica economia.

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: