La Sicilia in tempo reale

 

Fermati autori della rapina al compro oro

9 gennaio 2021

Sono stati sottoposti a fermo in territorio di Acireale, i presunti autori dell’odierna rapina al compro oro di Sant’Agata a Messina. Si tratta di due pregiudicati, residenti rispettivamente a Siracusa e ad Augusta. Particolare questo che li ha resi rintracciabili a causa dell’accento che ha indirizzato la Polizia sul catanese. I due infatti sono stati arrestati dalla Polizia di Stato del commissariato di Acireale e dalla Squadra Mobile di Catania, in collaborazione con quella di Messina.

I due malviventi, in base alle risultanze investigative, hanno rapinato oggi il compro oro di Sant’Agata, sul litorale nord messinese e uno di loro si era presentato all’ingresso dell’attività commerciale travestito da carabiniere, mente il secondo indossava abiti borghesi. Il titolare del compro oro si è fidato della divisa ed ha fatto entrare i due che lo hanno aggredito e legato per poi rapinarlo. Il bottino con il quale i due sono poi fuggiti a bordo di una Fiat 500 X, non supera i 2.000 euro. 

I due si erano già resi protagonisti pochi giorni fa di un furto a casa di un carabiniere al quale avevano portato via la divisa e le manette. Le stesse con le quali hanno poi ammanettato il titolare del compro oro. 

I fermati si trovano negli uffici della Squadra Mobile di Catania. Toccherà al magistrato confermare l’arresto sulla base di quanto accertato.

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: