La Sicilia in tempo reale

 

COVID SMS, i numero che non risponde. Dal 15 dicembre in isolamento senza notizie

COVID SMS, i numero che non risponde. Dal 15 dicembre in isolamento senza notizie

21 gennaio 2021

L’esito dei tamponi che non arriva e l’isolamento che non finisce mai. Sono tanti i cittadini prigionieri della positività del primo tampone che nonostante l’esito negativo dell’ultimo effettuato continuano a rimanere bloccati in isolamento perché l’ASP non sblocca la situazione. Succede a chi è risultato positivo nel mese di dicembre, perché per chi ha ricevuto un esito uguale nel periodo successivo al 23 dicembre può richiedere al proprio medico curante la “liberazione”. Succede ad un nostro lettore che nonostante le tante richieste ed una serie di messaggi al numero Whatsapp dell’Ufficio Straordinario emergenza Covid, non riceve risposta alcuna. 

Sono in isolamento dal 15 dicembre dopo aver fatto 3 tamponi di cui uno positivo, uno NON DEFINITO e l’ultimo negativo. Esiti comunicati dal numero verde dell’USCA, ricevuti dopo 7-10 giorni. Il mio medico non può liberarmi perché dice che prima del 23 dicembre l’isolamento lo disponeva l’ASP, quindi devono liberarmi loro”. Un grido disperato a cui nessuno risponde. Quanti messinesi sono nella stessa condizione di detenzione ingiusta?

 

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: