La Sicilia in tempo reale

 

Il Comune di Tortorici sciolto per mafia.

19 dicembre 2020

Il Consiglio Comunale di Tortorici, in provincia di Messina, è stato sciolto per mafia. Lo ha deciso il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, durante la riunione del Consiglio dei Ministri di ieri. La decisione deriva dalla considerazione che “l’esito di approfonditi accertamenti hanno permesso di evidenziare forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell’azione amministrativa”. Il Consiglio dei Ministri ha così affidato la gestione dell’attività ordinaria del Comune ad una Commissione straordinaria per un periodo di 18 mesi.

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: