La Sicilia in tempo reale

 

Fine del precariato per i 91 della Città Metropolitana. L’ultima vertenza di Santino Paladino

Si pone fine al travaglio di 91 precari che prestano servizio alla città metropolitana, e che, come dichiarato dal sindaco metropolitano Cateno De Luca, firmeranno il contratto definitivo il 22 p.v. ed entro il biennio successivo si provvederà ad integrare l’orario di lavoro a 36 h per tutti. Per questo risultato, non possiamo non ringraziare l’assessore Bernadette Grasso, il Sindaco Cateno De Luca, La Segretaria Generale il Dirigente dott.ssa Tripodo ed i Funzionari tutti che hanno fatto sì che raggiungesse un “sogno” iniziato oltre trent’anni fa. Ma è obbligo ricordare, che questa fu l’ultima vertenza di Santino Paladino, che messaggiava da un letto d’ospedale con il sindaco e l’assessore. Sarà nostro impegno, cercare di fare sì che ai lavoratori vengano garantiti tutti i diritti, comprese le PEO, su cui l’amministrazione nutre dubbi sulla possibilità di conservarle ai lavoratori, ma come per altri casi ci impegneremo al massimo, anche a fronte dei comportamenti positivi del Sindaco Cateno De Luca nei confronti dei lavoratori, che continueremo a seguire con la solerzia che ci contraddistingue. Pietro Fotia Segretario. Csa Regioni Autonomie Locali.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: