Sparatoria a Tipoldo: un ferito grave ed un’auto in fiamme

Un uomo di 22 anni attinto da due colpi di fucile calibro 20 steso a terra sanguinante. Al suo fianco un’auto in fiamme ed un’altra con il lunotto rotto presumibilmente da colpì di fucile. Il tutto in aperta campagna sulle pendici che circondano il paese di Tipoldo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia Sud. Da una prima analisi sembrerebbe che i due soggetti, vittima ed aggressore, si fossero dati appuntamento. Poi qualcosa non è andato per il giusto verso e si è scatenata la violenza. Il tentato omicidio si è concretizzato con molti colpi di fucile all’indirizzo del ferito, colpito anche in faccia. Sull’accaduto indagano gli uomini del maggiore Alessandro Brunetti.

Il ferito è in gravi condizioni al Policlinico.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: