La “ràpina” del Sindaco De Luca alle Poste ed i controlli anti covid al Comune solo dopo il caso di positività

Si attende per le 11,00 di oggi, 14 ottobre, la rapina, anzi la “ràpina” alle poste di piazza Antonello. Anzi no, pardon, di corso Cavour. Il sindaco De Luca lo ricorda sui post a vantaggio della sua diretta social, ma non sa che a Piazza Antonello le Poste Italiane non hanno più uno sportello, spostato poco più in là sul corso Cavour. Ma pazienza, “tanto lui non è di Messina”, ricorda qualcuno nei commenti su Facebook.

Intanto che il sindaco, però, si occupa di “rapinare” le Poste di corso Cavour, al Comune di Messina, finalmente, si attivano i controlli anti covid all’ingresso. Si annunciano misurazioni anti febbre con gli scanner: qualcosa che però doveva essere previsto da tempo come in tanti altri uffici statali ed attività commerciali. E’ stato necessario il caso di un positivo al Covid alla Sezione Urbanistica per far decidere il sindaco di Messina ad attivarli. Ma la diretta social della “ràpina” è prossima…

Post Tags
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: