a

La Sicilia in tempo reale

 

Il Comune “rilancia” turismo e commercio con una cartina. Caruso “E’ a costo zero”. Ma sembra uno spot.

L’azienda veneta Geoplan S.r.l, leader nazionale nel settore cartografico, realizzerà per il territorio comunale una cartografia professionale con i più moderni sistemi di rilevazione satellitare che, oltre agli edifici, alla viabilità e la promozione del settore commerciale, integrerà su suggerimento dell’assessore al Turismo Enzo Caruso, i percorsi turistici cittadini recentemente messi a sistema con il progetto VISIT-ME“. 

Recita così il comunicato stampa del Comune di Messina voluto dall’assessore al turismo Enzo Caruso: una cartina. Ma una cartina, anche se “professionale” quanto può essere davvero di aiuto per una categoria che sta letteralmente naufragando sotto il doppio maglio della crisi economica e della pandemia Covid? Caruso è però convinto che di sostegno possa esserlo eccome: “E’ una iniziativa che abbiamo accolto con favore – dichiara l’Assessore al Turismo Enzo Caruso – che non comporta oneri per l’Amministrazione comunale e risponde ad una duplice finalità: da un lato incrementiamo la qualità e la quantità dell’offerta informativa rivolta ai nostri visitatori, dall’altro cogliamo la proposta come un vettore promozionale su larga scala per i nostri commercianti che stanno cercando di venire fuori da una crisi difficile”.

L’iniziativa, a cui il Comune di Messina ha concesso il patrocinio gratuito (non esclusivo) insieme alla Camera di Commercio e all’Autorità di Sistema Portuale, è stata presentata dal geom. Domenico Daniele Intelisano, responsabile del progetto, all’assessore Caruso e alla dott.ssa Paola Sabella, Segretaria Generale della Camera, come un’opportunità per i commercianti che potranno, in caso di adesione, promuovere adeguatamente la propria attività negli esercizi commerciali degli inserzionisti e nei luoghi di maggiore frequentazione della città, grazie ad una capillare distribuzione di 25.000 copie tascabili, 200 poster rigidi e 40 infoplan in diversi formati. Ma quanto costerà alle imprese l’inserimento? Di prezzi e costi nel comunicato non si parla.

“Alle aziende che parteciperanno al progetto, oltre alla presenza della propria inserzione in mappa con geolocalizzazione e QR Code collegato alle proprie pagine internet, sarà garantita dalla GEOPLAN una campagna promozionale sui social media Facebook ed Instagram, l’inserimento all’interno del sito www.geoplan.it con più di 8 milioni di visite all’anno e ai primi posti nei motori di ricerca: Google, Yahoo Italia, msn ed una scheda nel Sito GoLocal, nell’area dedicata alla Guida di Messina, dove potranno essere inserite offerte, immagini e testi relativi alla propria attività”.

Insomma più che un aiuto per le aziende l’iniziativa sembra uno spot pubblicitario per la Geoplan.

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: