SALINA – Multa salata per monopattino e bici. Sei e quattro anni i trasgressori

Multata una bici ed un monopattino utilizzati da due bambini. Storia che ha dell’inverosimile ma che è assolutamente vera e che è accaduta a Leni, piccolo Comune dell’isola di Salina nelle Eolie. La Polizia Municipale ha elevato la multa a carico di due «trasgressori», un bimbo di 6 anni e la cuginetta di 4. Motivo? «Intralcio al traffico pedonale». I due bimbi “trasgressori” sono figli di due imprenditrici di Barcellona Pozzo di Gotto che gestiscono un noto locale dell’isola.

Multa di 121 euro  prontamente pagata tra non poche perplessità. Una delle due mamme, Paola Donato, è consigliere comunale d’opposizione.

Il sindaco di Leni, Giacomo Montecristo, ha affermato che «bisogna educare i figli a parcheggiare la bici, non c’è alcuna ripicca politica» nei confronti della consigliera Donato.

Post Tags
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: