Coronavirus: muore Giuseppe Privitera commercialista . Aveva 70 anni

Un commercialista di settantanni è morto a causa delle complicazioni derivanti dall’aver contratto il Coronavirus.  Si tratta di Giuseppe Privitera, noto commercialista di Biancavilla di Sicilia che era ricoverato da giorni all’ospedale San Marco di Catania.

In passato Privitera ha ricoperto cariche politiche. È stato consigliere comunale, assessore e Vicesindaco di Biancavilla eletto nelle file del Partito Socialista Italiano nel 1988. È stato anche insegnante.

Privitera era persona molto stimata. “Marito e moglie hanno accusato i sintomi dopo essere tornati da una gita a Palermo. Lui avrebbe risentito maggiormente i sintomi del virus. La moglie ha superato la malattia ed è fuori pericolo mentre lui purtroppo non ce l’ha fatta. In segno di lutto il circolo “Castriota” di Biancavilla, dove Giuseppe Privitera era socio, ha esposto la bandiera italiana con il nastro nero. Privitera lascia la moglie e due figlie. Era l’aprile scorso quando Biancavilla aveva perso un altro suo figlio. Un 59enne sempre a cause del Covid“. Il commercialista era molto conosciuto ed apprezzato e la notizia ha destato parecchio sconcerto.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: