a

La Sicilia in tempo reale

 

Caronia: “il furgone ha investito l’auto di Viviana”, così I consulenti.

“Sia l’auto di Viviana Parisi che il mezzo degli operai dell’autostrada erano in movimento il 3 agosto e quindi Il furgone non era fermo come si è pensato in un primo momento. Ed è probabile che lo stesso furgone abbia tentato di invadere la corsia di sorpasso investendo l’auto della donna”. Lo affermano Camelo Costa e Giuseppe Monfreda, consulenti delle famiglie Mondello e Parisi dopo l’esame di oggi pomeriggio all’autosoccorso “Letizia” di Brolo (Me). Insieme ai consulenti della procura sul furgone degli operai che si occupavano di manutenzione delle autostrade e sull’auto di Viviana Parisi poi trovata morta con il figlio Gioele nelle campagne di Caronia, “Secondo i primi riscontri – proseguono i periti – il seggiolino dove viaggiava Gioele era slacciato e non attaccato all’auto. Ora andremo nella galleria Pizzo Turda sulla A 20 Messina Palermo nei pressi di Caronia per ricostruire meglio la dinamica dell’incidente. Gioele non era legato al seggiolino, perché quest’ultimo era inutilizzabile”.

 

Post Tags
Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: