a

La Sicilia in tempo reale

 

Armato di mazza da baseball aggredisce l’ex marito della compagna. Arrestato

 Armato di una mazza da baseball, un 48enne a Giarre (Catania) ha cercato di sfondare il portone di una casa con l’intenzione di portare con sé i figli di 7 e 10 anni nati nel corso della relazione con l’ex convivente, dalla quale si era separato. L’uomo ha colpito l’ex marito 49enne della donna ed un amico 41enne di quest’ultimo che cercavano di fermarlo, provocando loro varie lesioni. In seguito ad una telefonata al 112 sono intervenuti i carabinieri, che hanno arrestato l’uomo per lesioni personali, tentata violazione di domicilio ed atti persecutori.
I due feriti, nonostante gli inviti rivolti loro dai militari, non hanno voluto avvalersi delle cure mediche mentre l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria. (Fonte ANSA).

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: