a

La Sicilia in tempo reale

 

Viviana Parisi: la famiglia rigetta con forza la tesi dell’omicidio-suicidio

Siamo esterrefatti di quanto abbiamo letto sui giornali relativamente alla certezza da risultanze scientifiche sul sicidio di Viviana Parisi in quanto la nostra consulente di parte dottoressa Giuseppina Certo mi ha ribadito che non è stata fatta alcuna misurazione e ne lei, nei i medici legali nominati dalla procura hanno mai dato per sicura questa tesi in quanto si dovranno fare ulteriori accertamenti e al momento non si può dire nulla. Sarebbe opportuno non fare illazioni”. Lo ha detto il legale della famiglia Mondello Pietro Venuti dopo aver parlato con il consulente della famiglia. Una tesi, quindi quella dell’omicidio – suicidio che la famiglia continua a rigettare con forza e con sdegno.

“Per noi – prosegue – prima di ulteriori accertamenti e di quelli che faranno martedì compresa l’autopsia tutte le ipotesi sono aperte”. Anche il medico legale della Procura Elvira Ventura Spagnolo ha ribadito: “Non capisco chi dica queste cose. Come ho sempre detto finché non si avranno risultati di tutti gli accertamenti non si può dire nulla”

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: