a

La Sicilia in tempo reale

 

Viviana Parisi: il procuratore di Patti “Mai privilegiata una tesi”. Domani incarico a pool di esperti

“Con riferimento alle indagini relative al decesso di Viviana Parisi e del piccolo Gioele Mondello, la Procura della Repubblica di Patti sta proseguendo le indagini al fine di acquisire elementi di prova e riscontri, con riferimento ad ogni possibile dinamica dei fatti”. Lo afferma in una nota il procuratore Angelo Cavallo..

“Contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di stampa nei giorni scorsi – ha aggiunto il procuratore Cavallo – non è mai stata data, né avrebbe mai potuto essere espressa da questo Ufficio, alcuna indicazione di probabilità su ipotesi da escludere o privilegiare, nemmeno nel momento iniziale delle indagini. Le ricerche delle vittime, su tempistica e modalità, sono state coordinate dagli organi competenti, diversi da questa Procura e sono rimaste ben distinte dalle attività investigative giudiziarie finalizzate alla ricostruzione dell’intera vicenda. Complesse indagini – ha osservato il procuratore – sono ancora in corso, allo stato, nei confronti di ignoti per i delitti di omicidio e sequestro di persona e sono tuttora coperte da segreto istruttorio”.

“Sarà conferito domani l’incarico per l’autopsia ed accertamenti genetici e morfologici di vario tipo ad un pool di esperti, ciascuno dotato di specifica professionalità sui resti del piccolo Gioele”. Lo scrive in una nota la Procura di Patti. “Saranno nominati – spiega il procuratore Angelo Cavallo – in particolare, la prof. Daniela Sapienza e la dott. Elvira Ventura Spagnolo, come medici legali; il prof. Stefano Vanin, associato di Zoologia all’università di Genova, entomologo; il dott. Rosario Fico, responsabile del Centro di Referenza Nazionale per la Medicina Forense Veterinaria, zoologo, esperto in materia di segni e tracce animali impresse sui corpi; la dott. Rita Lorenzini, zoologa e genetista esperta in materia di fauna selvatica; la prof. Roberta Somma, geologa forense, esperta nell’analisi di terreni e resti umani in essi conservati”.

 

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: