a

La Sicilia in tempo reale

 

La morte di Lorenza Famularo: Lipari si ferma per un giorno mentre l’assessore Razza apre un’ispezione

Oggi è il giorno del cordoglio e del lutto per la comunità di Lipari. E’ così che tutto si ferma: il sindaco Marco Giorgianni, interpretando il sentimento di abitanti ed amministrazione comunale ha, infatti, proclamato il lutto cittadino per oggi 27 agosto. Il funerale della giovanissima Lorenza Famularo, morta mentre attendeva di essere visitata all’ospedale di Lipari, si terrà alle 9.30 nella parrocchia di Santa Croce a Pianoconte. Il sindaco ha così disposto la sospensione “di tutte le manifestazioni pubbliche eventualmente in programma e degli intrattenimenti musicali, invitando i titolari delle attività commerciali ad abbassare le saracinesche dei propri esercizi, in segno di lutto, in concomitanza alla celebrazione delle esequie e tutti i concittadini a partecipare al lutto cittadino sospendendo le proprie attività, come momento di raccoglimento in memoria di Lorenza, dalle ore 9:30 alle ore 10:30, evitando comportamenti che contrastino con lo spirito del lutto cittadino per l’intera giornata. In tutte le sedi comunali verranno esposte bandiere a mezz’asta”. Anche l’associazione “Assoimprese Eolie” partecipa alla giornata di lutto, lo comunica il Presidente Sandro Crivelli.

Intanto relativamente al decesso della giovane Lorenza Famularo, di appena 22 anni, avvenuto presso l’Ospedale di Lipari il 23 agosto u.s., anche il dipartimento “Ispezioni e Vigilanza” dell’Assessorato Regionale della Salute ha aperto un fascicolo ispettivo, chiedendo entro dieci giorni una relazione dettagliata sull’assistenza prestata alla paziente dal personale sanitario di Lipari.

“Ringrazio l‘Assessore Regionale Ruggero Razza, che ha seguito personalmente la vicenda dall’inizio, per l’attenzione e la vicinanza umana riservata a questa triste vicenda che ha lasciato sgomenti l’intera comunità eoliana e tutto il personale dell’A.S.P. di Messina; la direzione generale si era già attivata dalla mattina di domenica 23 agosto, in via amministrativa, con una commissione di esperti che ha già prodotto una relazione e richiedendo anche tutta la documentazione probatoria del caso.
Sarà l’autorità giudiziaria competente a fare luce sulle eventuali responsabilità relative al decesso; nessun possibile approfondimento verrà tralasciato dall’A.S.P. di Messina per contribuire a una valutazione equilibrata e certa, lo dobbiamo alla famiglia e alla memoria di Lorenza.” ha scritto in una nota il direttore dell’ASP Messina, Paolo La Paglia.
Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: