a

La Sicilia in tempo reale

 

Incidente di Lipari: FPCGIL “indice di troppa leggerezza sui temi della sicurezza. Rischi altissimi”

La FPCGIL chiede a tutti gli Organi preposti di innalzare immediatamente il livello dei controlli e chiama all’intervento Prefettura, Ispettorato del Lavoro e ASP

Il gravissimo incidente sul lavoro, avvenuto il giorno di Ferragosto nell’Isola di Lipari, deve servire, dichiarano Francesco Fucile e Carmelo Pino, rispettivamente Segretario Generale e Responsabile provinciale Igiene Ambientale, della FPCGIL, a tenere alta l’attenzione su quanto avviene quotidianamente nei cantieri di quasi tutta la provincia di Messina, nel comparto dell’Igiene Ambientale in termini di sicurezza sul lavoro.

Il pressapochismo istituzionale nell’affidare i servizi essenziali come quello dei rifiuti, spesso con ordinanze discutibili, ad aziende con poca esperienza e mezzi, in un settore cosi delicato ed importante, utilizzando a volte la politica del risparmio a tutti i costi, non fa altro che aumentare i rischi per i lavoratori.

La FPCGIL chiede un intervento immediato agli Organi preposti, Prefettura, Ispettorato del Lavoro, ASP e Comune di Lipari, perché si accendano i riflettori su quanto avviene in questo comparto, al fine di evitare tragiche situazioni come quella accaduta il 15 Agosto a Lipari.

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: