Hotspot Sicilia: Musumeci firma nella notte l’ordinanza “insufficiente” di chiusura

E’ un’ordinanza che non sarà sufficiente a chiudere tutti gli hotspot della Sicilia. L’autorità di farlo ce l’ha solo il Ministero . Ma Musumeci la firma nella notte, annunciandolo su Facebook.

“L’ordinanza è stata pubblicata questa notte. Oggi verrà notificata a tutte le prefetture dell’Isola e al governo nazionale. La Sicilia non può essere invasa, mentre l’Europa si gira dall’altro lato e il governo non attiva alcun respingimento. Vi terrò aggiornati più tardi” scrive il presidente della Regione.

“Le regole europee e nazionali sono state stracciate. L’Europa fa finta di niente e il governo nazionale ha deciso -malgrado i nostri appelli – di non attuare i decreti vigenti e di non chiudere i porti, come invece ha fatto lo scorso anno con il decreto interministeriale Interno-Difesa-Trasporti. C’è una colpevole sottovalutazione del fenomeno senza precedenti. E non capiscono quanto stia crescendo la tensione”.

Vogliono far diventare razzisti i siciliani, che sono il popolo più accogliente di tutto il mondo? Adesso se vogliono a Roma impugnino pure la mia ordinanza. Basta: abbiamo avuto fin troppo rispetto istituzionale su questa emergenza, ricambiato da silenzi, indifferenza e omissioni“, aveva dichiarato ieri il governatore.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: