a

La Sicilia in tempo reale

 

Hotspot: il Viminale, “Ordinanza Musumeci senza valore”. Situazione resta insostenibile

L’ordinanza contingibile ed urgente emessa stanotte dal Presidente della Regione Sicilia che decreta la chiusura degli hotspot rimane quel che è : una provocazione, un pungolo al Governo perché si svegli e prenda una decisione su una situazione, quella degli hotspot, che è e resta insostenibile. Nelle prossime ore molto probabilmente il Consiglio dei Ministri si riunirà per dichiararne ufficialmente la nullità, una decisione già informalmente espressa. Con l’ordinanza cadrebbe anche il divieto di sbarco, che per rimanere in piedi dovrebbe essere inserito in un’ordinanza regionale ad hoc. “La materia è di competenza statale” fa sapere il Viminale, “in quanto la gestione dei flussi migratori  non è una materia di competenza delle regioni ma è disciplinata dalle leggi nazionali, quindi non si capisce come l’ordinanza di Musumeci possa funzionare. Nessuna polemica con Musumeci puntualizzano le fonti «ma non è materia sua. Il governo è impegnato giorno e notte nella ricerca di soluzioni che servano ad allentare la pressione su Lampedusa e su tutta la Sicilia, ma non si capisce che effetti possa avere l’ordinanza disposta dal presidente della Regione”.

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: