Italy Emergenza: Clara Crocè “fuga in avanti che ha il sapore di atto intimidatorio”

Trovo singolare il comunicato stampa del legale della Italy Emergenza, scrive Clara Crocè di Fiadel in risposta al comunicato di Italy Emergenza pubblicato ieri da questa redazione, tutto incentrato sulle dichiarazioni rese a mezzo stampa dalla Dirigente Sindacale della FIADEL Clara Croce’, rea di avere chiesto un incontro ai vertici del Policlinico e al Presidente della Italy Emergenza in seguito all’ articolo pubblicato dalla Gazzetta del SUD.Articolo documentato da foto, fatti e circostanze. E’ bene che si sappia nessun intervenuto ad orologeria.. La nomina dei nostri responsabili aziendali e del direttivo sono avvenute Alla luce del sole e comunicate tramite pec Alla Itay emergenza… La Gazzetta del Sud non ha anticipato nulla della nostre rivendicazioni che renderemo note dichiara Clara Croce’ solo dopo un confronto con i vertici del Policlinico e con il Presidente della cooperativa. Sono abituata a verificare tutte le dichiarazioni rese dai lavoratori anche con I vertici della azienda. Questa fuga in avanti della Italy Emergenza ha il sapore di un vero atto intimitadorio, al quale non mi pieghero’, come non mi sono mai piegata con nessuno! Comprendo la preoccupazione dei verticidella Italy Emergenza, hanno avuto la sfortuna di trovare sulla propria strada Clara Crocè, hanno forse compreso che per loro sara’ dura se dal confronto dovessero emergere delle irregolarita’ contrattuali. Apprendiamo con soddisfazione che grazie alla denuncia della Gazzetta sembrerebbe che al Policlinico siano state cambiate le auto ambulanze.Trovo singolare il comunicato stampa del legale della Italy Emergenza, il quale tutto incentrato sulle dichisrazioni rese a mezzo stampa dalla Dirigente Sindacale della FIADEL Clara Croce’, tea di avere chiesto un incontro a seguito dell’ articolo della Gazzetta del SUD. documentato da foto, fatti e circostanze. E’ bene che si sappia nessun intervenuto ad orologeria.. La nomina dei nostri responsabilita aziendale e del direttivo sono a venue Alla luce del sole e comunicata tramite pec Alla Itay emergenza… La Gazzetta del Sud non ha antcipato nulla della nostre rivendicazioni che renderemo note dichiara Clara Croce’ solo dopo un confronto con i vertici del Policlinico e con il Presidente della cooperativa. Sono abituata a verificare tutto on I lavoratori e successivamente con I vertici della azienda. Questa fuga in avanti della Italy Emergenza ha il sapore di un Vero atto intimitadorio, al quale non mi pieghero’, come non mi sono mai piegata con nessuno! Comprendo la preoccupazione dei verticidella Italy Emergenza, hanno avuto la sfortuna di trovare sulla propria strada Clara Crocè, hanno forse compreso che per loro sara’ dura Apprendiamo con soddisfazione che grazie Alla denuncia della Gazzetta sembrerebbe che al Policlinico siano state cambiate le auto ambulanze”.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: