Ponte Stretto: Siracusano (FI), “Pd ha cambiato idea? Bene, portiamo a casa risultato”

“Fa sorridere la notizia della presentazione da parte del Partito democratico di una risoluzione, depositata in Commissione Trasporti della Camera, con la quale si chiede al governo di inserire il Ponte sullo Stretto di Messina tra le grandi opere che dovrebbero usufruire dei finanziamenti europei per far ripartire il Paese.
‘Le complesse complementarietà che legano il sistema economico e sociale del Mezzogiorno con quello del Nord d’Italia – si legge nel testo della risoluzione – alimentano un’interdipendenza commerciale, produttiva e finanziaria che inevitabilmente rende l’obiettivo del recupero del divario tra il Nord e il Sud e le isole del Paese fortemente connesso a un disegno di complessivo rilancio della crescita nazionale. Il ritardo economico del Mezzogiorno è, al tempo stesso, inaccettabile e ingiustificabile’.
Bene, anzi benissimo. Peccato che pochi giorni fa proprio i deputati dem abbiano affossato tutte le proposte di Forza Italia al decreto rilancio – compreso un ordine del giorno in Aula a Montecitorio – che riguardavano la realizzazione del Ponte sullo Stretto, l’avvio di un’analisi costi/benefici, la possibilità di finanziare questa infrastruttura strategica anche attraverso il Recovery Fund.
Adesso il Pd ha cambiato idea? Perfetto, noi siamo pronti a collaborare per portare a casa il risultato. La costruzione di questa grande opera non può e non deve essere una battaglia di partito o di coalizione ma deve rappresentare una grande occasione per l’intero Paese, per la Sicilia, per la Calabria e per il Mezzogiorno. Aspettiamo il Partito democratico in Parlamento per concretizzare questa loro iniziativa e le tante altre nostre presentate in questi anni”.
Così Matilde Siracusano, deputata di Forza Italia.
Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: