Palermo: turista italo americano fugge dall’hotel con 38 di febbre. Positivo al Covid

Un turista italo-americano che si trovava a Palermo, ospite di una struttura alberghiera del centro, è fuggito dalla sua camera d’albergo non appena ha visto arrivare i sanitari dell’ASP che si accingevano ad effettuargli il tampone. L’uomo aveva 38 di febbre ed era stato sollecitato l’esame di controllo. L’uomo dopo la fuga è stato ritrovato a Piazza Politeama dai Carabinieri e dai sanitari dell’ASP. Si trova adesso ricoverato in isolamento all’ospedale Ingrassia. In corso di esecuzione un secondo tampone di conferma, quello che oggi non era stato possibile effettuare a causa della sua fuga.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: