Muore deltaplanista a Capo Milazzo. Cade nell’area della Fondazione Lucifero

Si chiama Fiorenzo Borgia l’uomo di 67 anni che nel tardo pomeriggio di oggi è precipitato con il uso deltaplano a Capo Milazzo. Avrebbe perso il controllo del suo velivolo durante una manovra schiantandosi al suolo. Nonostante i soccorsi giunti in poco tempo, l’uomo è morto. Fiorenzo Borgia era originario di Milazzo ma risiedeva nel Nord Italia. Sul posto, l’area gestita dalla Fondazione Lucifero, le forze dell’ordine che stanno indagando sull’accaduto.

 

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: