BLACKLIST Pasticcerie: “Bar Messina totalmente estraneo” dichiara il curatore fallimentare

Nella blacklist che “gira” su whats’app dal pomeriggio di ieri vi è inserita anche la pasticceria Messina. E’ così che il curatore fallimentare della azienda, l’avvocato Carlo Nucita che se ne cura dal 23 dicembre dello scorso anno e che la gestisce in esercizio provvisorio, sottolinea la “completa estraneità a qualsiasi provvedimento sanzionatorio di qualsiasi natura, ivi incluso quello di chiusura dell’attività, anche temporanea, è stato adottato dai competenti organi ispettivi. L’incontrollata diffusione di tali false notizie, oltre ad arrecare grave nocumento allo svolgimento dell’esercizio provvisorio, mortifica il lavoro dei circa 30 dipendenti dell’azienda che, ormai da anni, svolgono, con dedizione e impegno, la propria attività, garantendo il mantenimento di elevati standard qualitativi”.

L’avvocato annuncia così querela: “La gravità e l’ampia diffusione delle false informazioni circolate hanno persuaso l’organo fallimentare a presentare denuncia querela al fine di individuare e punire i responsabili della sopra illustrata condotta. Pertanto, tenuto conto della funzione e della valenza sociale che assume l’esercizio provvisorio, nel ribadire la piena operatività del ‘Bar Pasticceria Messina’  per l’intero periodo estivo, lo scrivente Curatore Fallimentare invita tutti a non considerare e a non diffondere le false informazioni circolate, supportando, invece, l’attività commerciale con la propria scelta e preferenza“.

 

 

 

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: