Interrogazione di Gioveni: “Canoni alloggi comunali: quando sapranno gli inquilini se dovranno pagare o meno?”

“Ma i canoni degli alloggi popolari vanno pagati o no? Quando si saprà ufficialmente? Quando sarà esitata la delibera?”

Il consigliere comunale Libero Gioveni ha posto questi interrogativi all’assessore alle politiche della casa Alessandra Calafiore al fine di fare la necessaria chiarezza su ciò che era stato annunciato dal sindaco De Luca durante le sue dirette serali e che sta mettendo tanta confusione fra gli aventi diritto.

Non esiste ancora di fatto una delibera di Giunta che sancisca l’esenzione fino a dicembre 2020 – chiarisce Gioveni – così come è stato fatto ultimamente nella moratoria relativa ai tributi (Tari, Imu ecc.) che ha spostato la scadenza al 16 settembre.

E la conseguenza di ciò – prosegue il consigliere – è appunto il disorientamento fra gli inquilini, alcuni dei quali non sta affatto pagando il canone (con relativa mancata entrata per l’Ente qualora l’atto deliberativo non venisse alla fine esitato), mentre altri invece continuano a pagare chiedendosi semmai recupereranno un giorno queste somme o se andrebbero a compensazione.

Per non parlare poi degli alloggi di proprietà di ARISME – insiste il consigliere comunale – per i quali anche lo stesso Presidente Scurria ha ammesso che non sa ancora se vi rientreranno.

Mi auguro – conclude Gioveni – che la Giunta esiti a breve la delibera di esenzione così come annunciato dal sindaco, trovando chiaramente in Bilancio, così come evidenziato anche dallo stesso assessore Calafiore, la necessaria copertura finanziaria, perché se gli annunci o le promesse si fanno (così come è stato fatto egregiamente per le altre misure) si devono mantenere. Altrimenti è bene che non ci si pronunci!”

uomo sale scale alloggi popolari messina

Alloggi popolari Messina Giostra

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: