Consegnava a domicilio la droga “Mango Haze”. Arrestato pusher dai Carabinieri

Era in contatto con i suoi clienti attraverso messaggi vocali su Whatsapp e consegnava loro a domicilio una particolare e ricercata specie di marijuana, la ‘mango haze’. Dieci grammi della sostanza stupefacente erano un ‘cuore’. L’attività di Orazio Valerio Di Mauro, un 31 enne di Pedara, però era sotto la lente dei carabinieri del Comando provinciale di Catania, che hanno bloccato il pusher a bordo della sua Jeep Renegade in via Torino, a Catania, dopo che aveva consegnato 10 grammi di droga ad un cliente ragusano e lo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga.
A Di Mauro i carabinieri hanno sequestrato un astuccio con altri grammi di droga e 635 euro. Il cliente, bloccato anch’egli, ha consegnato spontaneamente ai militari l’involucro contenente la droga. Nel garage di Di Mauro, a Pedara, i carabinieri hanno trovato, su indicazione del giovane, una valigia con circa 50 grammi di “mango haze”, un bilancino di precisione, un macchinario per termosaldare e buste per confezionare le dosi. (ANSA).

 

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: