Giugno 2020

Uil e Uil-Fpl di Messina, in nota a firma rispettivamente di Ivan Tripodi e Pippo Calapi inviata al governatore della Sicilia, Nello Musumeci, all’assessore alla Salute, Ruggero Razza, alla Procura della Repubblica di Messina, alla Procura della Corte dei Conti e all’Anac, chiedono chiarimenti in merito alla vicenda legata all’App “SiciliaSiCura”