VIDEO – Spadafora: incendio sotto controllo, rimasti solo piccoli focolai. Potrebbe essere COLPOSO quello di ieri.

Messina, 14 maggio 2020

A Spadafora il fronte dell’incendio è ormai sotto controllo nonostante il vento e ciò solo grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco ed al tempestivo intervento dei Canadair. Una situazione che stava davvero diventando pericolosa nella mattinata di oggi dopo che un’abitazione è stata fatta evacuare, che la scuola di San Martino, frazione di Spadafora, era stata individuata come meta per altri abitanti eventualmente da evacuare ed il fuoco aveva minacciato il distributore di benzina sulla strada Nazionale.

Il fuoco si era sviluppato già nella prima mattina dalla zona Puntale, il punto più alto di San Martino, e poi, per colpa del vento era sceso a valle con forza. Ma questa volta l’intervento dei Canadair è stato tempestivo, diversamente da quanto accaduto ieri che gli aerei dei Vigili del Fuoco sono arrivati dopo ben sette ore dall’inizio dell’incendio. Si contano danni e qualche animale purtroppo deceduto a causa della violenza e della rapidità con la quale le fiamme si sono propagate che ha preso alla sprovvista molti abitanti di San Martino.

Intanto si apprende che l’incendio di ieri che ha rischiato di distruggere il cimitero di Spadafora e la scuola superiore Galileo Galilei, potrebbe essersi generato da un rogo acceso da un contadino del posto e poi sfuggito dal suo controllo a causa del vento. Sul fatto si indaga a San Martino.

Post Tags
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: