Tribunale di Messina: con decreto n. 21 dispone dal 12 maggio l’uso obbligatorio di mascherina e dpi

Messina, 6 maggio 2020

Il Tribunale di Messina si adegua alle disposizioni del DPCM di ultima pubblicazione, quello del 4 maggio, e dispone con decreto n.21 del 4 maggio che dal 12 maggio prossimo l’uso di mascherine e dpi sia obbligatorio all’interno dei locali del Palazzo di Giustizia.

In particolare dispone che il personale di magistratura e di cancelleria degli Uffici del Tribunale nonché degli Uffici del giudice di pace di Messina e di Rometta sia munito di mascherina di protezione o di altro analogo strumento di protezione individuale atto a coprire stabilmente la bocca ed il naso;
dispone che avvocati ed utenti che debbano accedere negli Uffici del
Tribunale siti in edifici diversi dal Palazzo di Giustizia “storico”, come la sezione lavoro e gli altri uffici decentrati, ovvero negli Uffici del giudice di pace di Messina e di Rometta abbiano analoga protezione
, con l’avvertenza che, in mancanza di detto dispositivo, atteso il rischio di impossibilità di garantire il distanziamento sociale, non sarà consentito l’accesso agli Uffici;
onera il Dirigente amministrativo del Tribunale ed i dirigenti delle cancellerie del Giudice di pace di Messina e di Rometta di comunicare il presente decreto al personale dei rispettivi Uffici per quanto di competenza e di vigilare sull’adempimento della prescrizione, eventualmente riferendo a questo presidente, nonché di verificare la distribuzione dei presìdi di protezione individuale in possesso dell’Ufficio.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: