Polizia Municipale: si indaga sul rogo di stanotte ed i sequestri continuano a carico degli abusivi

Messina, 4 maggio 2020

La Polizia di Stato sta indagando sul rogo di stanotte avvenuto intorno alle 01:30 al deposito, del Pala Rescifina, di auto poste sotto sequestro dalla Polizia Municipale. Cinque auto, di cui un furgone ed una BMW le auto date alle fiamme. Gli autori hanno scavalcato la recinzione di ferro del deposito probabilmente in un punto in cui risulta agevole ed hanno appiccato le fiamme ai mezzi. Un gesto di un vandalo o un atto che ha qualche significato? Si stanno vagliando tutte le piste e sarebbero in visione le immagini delle telecamere presenti sul posto. Intanto non si ferma l’opera di legalizzazione intrapresa ormai da tempo dall’assessore Musolino e dalla Polizia Municipale: stamane un altro sequestro di frutta e verdura ad opera della Polizia Specialistica sul viale della Libertà. La Sezione è al comando del commissario Giovanni Giardina.

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: