Messina. Discarica abusiva a Campo Italia, Cipolla e Giannetto avvisati da alcuni sportivi: «Fatto da stigmatizzare»

Messina, 9 maggio 2020

Una piccola discarica abusiva, a cielo aperto, a Campo Italia, nella zona nord di Messina. Sono stati alcuni residenti dell’Annunziata a inviare delle foto dell’ennesima prova di inciviltà ai consiglieri Ciccio Cipolla e Serena Giannetto che, a loro volta, hanno allertato l’assessore Dafne Musolino.

«Alcuni comuni cittadini che abitano in zona e che erano usciti per fare un po’ di sport – raccontano i consiglieri comunali del gruppo misto – hanno notato un enorme cumulo di rifiuti nella prima piazza che si incontra salendo, dal viale Annunziata, verso Campo Italia. Ci hanno detto che fino a un paio di giorni fa non c’era niente».

I residenti hanno documentato la catasta, formata soprattutto con erbacce e pezzi di legno, con delle fotografie: «Le abbiamo immediatamente inviate all’assessore Musolino – proseguono Cipolla e Giannetto – la quale ha, a sua volta, avvisato la Messina Servizi. La cosa che ci colpisce maggiormente è che, malgrado l’emergenza Coronavirus, il servizio di raccolta dei rifiuti sta funzionando regolarmente in città. Certi fenomeni sono assolutamente gratuiti, immotivati, e vanno stigmatizzati e scoraggiati».

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: