Finanziaria Regione Siciliana: Cacciotto, “adesso è possibile esenzione suolo pubblico per locali di ristorazione”

Messina, 3 maggio 2020

Il Parlamento Siciliano durante la Finanziaria appena approvata ha previsto la possibilità di concedere gratuitamente il suolo pubblico per tutto il 2020 per i locali di ristorazione e commerciali prevedendo, a seguito del mancato introito per i Comuni, un fondo perequativo di 300 milioni di euro. “Non posso che esprimere la mia soddisfazione sul punto“, dichiara il consigliere della Terza Municipalità del Comune di Messina Alessandro Cacciotto, dal momento che nei giorni scorsi avevo avanzato una proposta all’Amministrazione Comunale di garantire gratuitamente il suolo pubblico per i locali di ristorazione in maniera tale da dare la possibilità di lavorare nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale e cercando di garantire in questo modo il mantenimento dei posti a sedere. L’economia messinese si fonda soprattutto sulla ristorazione. Anche il Sindaco De Luca si era dichiarato subito pronto alla sospensione del pagamento del suolo pubblico, ovviamente in presenza di determinati presupposti. Adesso sembra proprio che tutto ciò sia possibile. Serve a questo punto predisporre tutto quanto necessario affinché la misura dell’esenzione si concretizzi a Messina” conclude Cacciotto.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: