Messina, 8 maggio 2020

E’ morta in silenzio. Un silenzio che non le si addiceva, lei donna poliedrica e spumeggiante, donna energica e buona che aveva dato tanto nei suoi anni di insegnamento a generazioni di studenti dei licei cittadini, Maurolico e Seguenza, dove aveva insegnato storia e filosofia. Studenti che ancora la ricordano.

Aveva un sorriso per tutti Maria Eleonora Marchese Ragona, moglie dell’illustre poeta siciliano Nino Ferraù, morto prematuramente nel 1984 , del quale, insieme al fratello di Nino, Pippo Ferraù, ne aveva sostenuto l’ascesa, le battaglie ed il ricordo. La professoressa Marchese Ragona, dopo la morte del poeta, era rimasta sola con il suo unico figlio, Vincenzo, che l’ha seguita come pochi figli sanno fare fino all’ultimo momento.

Maria Eleonora Marchese Ragona era anche giudice popolare al Tribunale, a conferma del suo senso di giustizia che l’ha accompagnata per tutta la vita. Una donna forte che si è lentamente consumata negli ultimi anni mantenendo però sempre vivi e lucidi quei suoi occhi verdi che il figlio ha ricordato nel suo ultimo saluto sui social.

Lei… È la Mia Mamma.
Maria Eleonora Marchese Ragona – Ferraù e vorrei che tutti la vedessero o la ricordassero anche in questa foto, nel Fiore dei suoi Meravigliosi giovani anni e in tutto il suo Splendore, ben lontana dalle “ingiurie” e gli Affanni del Tempo della Vita e soprattutto dagli Eventi degli ultimi Anni, mesi e giorni… Oggi; nel Mese delle Rose, alle 16:20 di un assolato e caldo Giovedì 7 Maggio 2020, la Mia Mamma, si è addormentata serenamente per sempre, per Ascendere Altissima nel Cielo e nell’Universo,in Volo tra gli Angeli… Ricordando fino a pochi giorni fa, la Luce dei Tuoi Incantevoli occhi grigioverde cangianti, Oggi: come ieri e sempre: finché avrò io negli occhi la Luce che mi hai Donato. Finché avrò fiato nei polmoni e voce in gola, Ti Chiamerò, Ti Invocherò, Ti Rievocherò e Ricorderò ogni Santo Giorno, fino all’ultimo dei miei… Ciao Mamma!!!
Ciao Splendida Creatura sulla Terra ed ora anche in Cielo..”

A Vincenzo ed alla famiglia le condoglianze di tutta la redazione di Vocedipopolo e di Tirrenosat.

One Comment to: Muore la professoressa Maria Eleonora Marchese Ragona, era la moglie del poeta Nino Ferraù

  1. Avatar

    Salvatore Bottari

    Maggio 8th, 2020

    Donna generosa. E’ stata mia professoressa al liceo. la ricordo con affetto e gratitudine.
    Arrivederci.
    Salvatore Bottari

    Rispondi

Leave a Reply

  • (not be published)