Mandanici lite tra fratelli finisce bel sangue. Esploso un colpo di fucile

Messina, 17 aprile 2020
Una lite tra fratelli è finita nel sangue a Mandanici nel pomeriggio pomeriggio di oggi. Il maggiore dei due, 29 anni ha sparato al minore, un 28enne.
I due si trovavano in una loro proprietà dove lavorano come allevatori.
Il fratello ferito a questo punto si è allontanato dal luogo e a bordo dell’auto di un amico ha chiesto aiuto.
L’auto con il ferito è stata raggiunta dal 118 sulla sp25 Roccalumera Mandanici e il 28enne è stato trasportato in codice rosso al policlinico Gaetano Martino
Il giovane ha riportato una grave ferita al braccio e i chirurghi vascolari stanno valutando per un delicato intervento.
Ignoti al momento i motivi del ferimento
Indagini in corso da parte dei carabinieri della locale diretti dal comandante della compagnia Messina sud Magg. Alessandro Brunetti.
Naturalmente a carico del fratello potrebbero scattare provvedimenti nel corso della nottata

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: