CSA – Polizia locale come tornelli umani ai Mercati rionali, “adesso basta! Si ritiri disposizione di servizio!”

Messina, 19 aprile 2020

Non si possono utilizzare gli agenti della Polizia Municipale come “tornelli” umani all’ingresso dei Mercati rionali per evitare assembramenti e per regolare il numero delle persone da far accedere. Lo scrive in una nota il Segretario Provinciale del CSA, Gaetano Giordano e chiede l’immediata revoca della disposizione di servizio specifica.

“Venuti a conoscenza che in questo clima di terrore, morte e disperazione esistono operatori martiri posti nella condizione di espletare i Loro servizi all’interno ed agli ingressi dei mercati giornalieri del Comune di Messina, a modello di tornelli umani, al fine di scongiurare assembramenti e controllare gli ingressi ai mercati.
ADESSO BASTA, usare la Polizia Locale per le disfunzioni organizzative di altri penalizzando, demoralizzando, denigrando il Corpo di Polizia Locale di Messina;
ADESSO BASTA utilizzare i dipendenti della Polizia Locale senza pensare ai rischi che corrono giornalmente, con la possibilità di “portare a casa” problematiche infettive assunte per servizi che non competono, pulendosi la coscienza assegnando (quando disponibili) mascherine chirurgiche monouso e guanti, quando le uniformi non si possono neanche portare a
lavare e sanificare e gli occhialini e le tute protettive, le mascherine ffp3 i cui filtri durano 8 ore,sono una verautopia;
ADESSO BASTA TORNELLI, DIVISORI E SPARTITRAFFICO UMANI
La scrivente O.S. si oppone decisamente a tale decisione, e le nostre proposte, per il bene di tutti sono:
•i gestori dei mercati a spese loro debbono incaricare gli istituti di vigilanza privata per gestire gli ingressi (vedi supermercati);
•in caso negativo chiudere i mercati.
Pertanto a seguito di quanto sopra si CHIEDE immediata revoca della disposizione dei suddetti servizi e si comunica che per qualsiasi accadimento infettivo che vedrà coinvolti personale Polizia Locale, nel perseguire la Vs disposizione, Vi riterremo direttamente responsabili di quanto accadrà.

Post Tags
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: