VIDEO ESCLUSIVA: Aggressione e minacce alla Sezione Annona della Polizia Municipale. Ecco come è andata.

Messina, 2 marzo 2020

Un normale controllo programmato della movida messinese si trasforma in un’emergenza per gli agenti della Sezione specialistica della Polizia Municipale di Messina. Fermato un giovane alla guida della sua Smart e trovato senza patente viene invitato a seguire gli agenti in Sezione. Nello specifico il giovane in questione sarebbe stato fermato altre volte sempre sprovvisto di patente. L’auto viene posta in fermo amministrativo, ma il giovane non avrebbe “gradito” il provvedimento e si agita diventando violento verso sé stesso e lanciandosi di testa più volte contro un muro degli uffici di Polizia Municipale . Nel frattempo giungono alcuni familiari del giovane e scattano le minacce e si surriscaldano gli animi. Oggetto principale di minacce specifiche è proprio il comandante vicario del Corpo, che era presente, il commissario Giovanni Giardina. A tal punto che gli agenti della Sezione sono costretti a chiedere l’intervento di Polizia di Stato e Carabinieri che giungono in ausilio. Fine della serata: tre denunce per aggressione e minacce. Il tutto registrato e documentato dalla bodycam di uno degli agenti.

Share Post
Latest comment
  • Avatar

    Ho visto al Nord (zona interland di Milano) che anche i Rom più Rom alla vista della Polizia locale se la fanno addosso !! Perché da noi manca il senso del doveroso rispetto verso questa forza dell’ordine ?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: