Messina – Polizia Municipale: mancano mascherine e disinfettanti. CSA “cosa accadrebbe se il Corpo si ammalasse?”

Messina, 9 marzo 2020

La Polizia Municipale di Messina, come ogni polizia locale in queste ore e nelle prossime a venire, è chiamata ad effettuare controlli e sanzionare eventuali violazioni alla norma che dispone con il Decreto governativo, il divieto di assembramenti ed eventi ai fini di contenere il contagio. Ma la Polizia Municipale non ha a disposizione mascherine e disinfettanti. E’ il CSA con una nota a firma di Pietro Fotia a chiedere con urgenza la distribuzione al presonale di Polizia Municipale di tali presidi anti contagio.

Si chiede di disporre servizi di controllo per il contenimento del contagio da COVID-19, all’interno di mercati e altro, solo previa fornitura al personale di guanti usa e getta, idonee mascherine e soluzioni disinfettanti per le mani, fermo restando l’adozione di ogni altra misura disposta dalle norme contenute nel DPCM, in parola da applicare per tutti i locali di servizio” scrive il CSA.

Cosa accadrebbe se il Corpo di Polizia Municipale si ammalasse?

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: