Il Garanter per l’Infanzia all’ASP: “riabilitazione ambulatoriale solo in casi necessari. Sospendere tutti gli altri”

Il Garante per l’Infanzia del Comune di Messina chiede all’ASP di sospendere le attività ambulatoriali riabilitative, tranne quelle ritenute necessarie e non procrastinabili. Lo fa con una richiesta inviata al direttore generale ASP, Palo La Paglia:

Il sottoscritto Dott. Costantino Angelo, nato a Messina il 12/10/1972, Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Comune di Messina nominato dal Consiglio Comunale di Messina (giusta Delibera del 09/05/2019 n 81/C)  

  • Visto il DCPM dell’ 08/03/2020 emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri;
  • Vista Circolare Prot. 1373 del 09/03/2020 del Dipartimento Salute Mentale dell’ Azienda Sanitaria Provinciale di Messina con la quale si sospendono, considerata la tipologia di utenza, le prestazioni ambulatoriali di Salute Mentale Adulti, NPIA e dei Centri Diurni per l’ Autismo di Nizza, Barcellona e Naso;
  • Viste le disposizioni regionali;

si chiede, alle Direzioni in indirizzo dell’ Asp di Messina, di valutare la temporanea sospensione dell’attività ambulatoriale riabilitativa in ex Art. 26, a tutela dei pazienti e degli operatori, in quanto l’ utenza che afferisce presso le strutture, soprattutto minori, sono affetti da disturbi dell’età evolutiva (Autismo, ADHD, Ritardo Mentale e del  neurosviluppo, Malattie Genetiche Rare) che non consentono agli operatori di garantire le prescrizioni del “Distanziamento Sociale” previste dal D.P.C.M. del 08/03/2020.

Si segnala, inoltre, che presso le stesse strutture effettuano trattamenti riabilitativi pazienti adulti  affetti da pluripatologie.

Con la presente si chiede, pertanto, di voler uniformare la sospensione delle prestazioni in ex Articolo 26 a quanto già predisposto dal Dipartimento di Salute Mentale di Messina in riferimento ai pazienti affetti da Autismo.

Consapevole del grosso impegno profuso dai vostri Uffici per l’organizzazione dei servizi in un momento così critico per il nostro Paese al fine di garantire alla popolazione le migliori possibilità di cura, colgo l’occasione per ringraziare tutti il personale dell’ Asp Messina che si sta impegnando per affrontare questa emergenza e per rinnovare la stima e la riconoscenza con la speranza che questo momento difficile possa presto essere superato.

Il Garante per l’Infanzia del Comune di Messina

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: