Ferimento e suicidio in una tabaccheria di Provinciale

Messina, 24 marzo 2020

Un uomo si è introdotto armato all’interno di una rivendita di Tabacchi a Provinciale. L’uomo appena entrato ha cominciato a sparare all’indirizzo della titolare che è rimasta ferita. L’uomo ha poi rivolto l’arma contro sé stesso e si è ucciso. Ignote le motivazioni del gesto. L’arma utilizzata è un revolver. I colpi esplosi all’indirizzo della titolare sono stati 5, di cui due a segno. la donna è stata trasportata in ospedale al Policlinico con ferite gravi. Sul posto la Squadra Mobile e le Volanti della Polizia, ed anche i Vigili del fuoco. Motivazioni in approfondimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp con noi