Marzo 2020

Messina, 3 marzo 2020 Ieri 2 marzo 2020, i Carabinieri della Stazione di Messina Gazzi, nel corso di servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato B.M. 29enne incensurato messinese, ritenuto responsabile di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. A destare i sospetti

https://www.facebook.com/vocedipopolomessina/videos/1108324016179601/ Messina, 3 marzo 2020 Nella notte appena trascorsa, decine di operatori della Polizia di Stato sono stati impegnati in una vasta operazione che ha portato all’arresto di 11 persone. L’azione investigativa, convenzionalmente denominata “Ottavo Cerchio”, rappresenta l’epilogo delle più recenti indagini condotte dalla Squadra Mobile e coordinate dalla Procura della Repubblica presso

Messina, 4 marzo 2020 Ecco i nomi dei sottoposti a misure cautelari nell'ambito dell'operazione "Ottavo cerchio" : In carcere: Antonino Bonaffini detto Ninetta, classe ‘74 Giuseppe Micali del ‘63 Marcello Tavilla, classe ‘71 Ai domiciliari: Felice D’Agostino, classe ‘58 Pietro Ferrante del ‘67 Cinzia Fiorentino del ‘68 Giovanni Francalanza del 68 Giuseppe Frigione, classe ‘66 Giorgio Muscolino,

Messina, 3 marzo 2020 Già dalle prime luci dell’alba, decine di operatori della Polizia di Stato sono impegnati in un’operazione che ha portato all’arresto di 11 persone, ritenute a vario titolo responsabili di fattispecie delinquenziali poste in essere nel campo della corruzione, della rivelazione di segreto d’ufficio e della fittizia intestazione