a

La Sicilia in tempo reale

 

Sono gravi le condizioni dell’operaio dei Cantieri Palumbo caduto nel bacino di carenaggio

Messina, 15 febbraio 2020

Sono gravi le condizioni dell’operaio 43enne di origine rumena ritrovato ieri mattina dai suoi colleghi riverso sulla piastra del bacino di carenaggio dei Cantieri Navali Palumbo.

L’uomo non indossava la tuta da lavoro, ma è stato ritrovato in abiti civili. Secondo i colleghi dormiva, insieme ad altri operai, nella cabina di un’imbarcazione in cantiere per ordinaria manutenzione. L’operaio avrebbe chiamato il numero unico emergenze intorno alle 4 del mattino, come rilevato dal suo cellulare. Si trova adesso ricoverato in prognosi riservata al Policlinico di Messina. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri ed il 118. L’uomo al momento dei soccorsi era cosciente ma incapace a muoversi per i molti traumi riportati.

Share Post
Written by
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: