La Sicilia in tempo reale

 

Sea Watch in QUARANTENA nel porto di Messina. Divieto di avvicinamento

Messina, 27 febbraio 2020

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per il tramite della Capitaneria di Porto Autorità Marittima dello Stretto di Messina, ha diramato un’ordinanza con la quale ha disposto il divieto di avvicinamento alla Nave Sea Watch durante il periodo di quarantena di 14 giorni .

In particolare l’ordinanza dispone:

” Nel periodo dal 27 febbraio al 11 marzo 2020 compreso la M/V SEA WATCH 3 (IMO 7302225) è sottoposta ad un provvedimento di messa in quarantena emesso dalla competente Autorità Sanitaria riguardante l’equipaggio ed il personale presente a bordo, da eseguirsi nella rada di Messina .

Nello specchio acqueo della Rada di Messina compreso nel raggio di 200 (duecento) metri dalla M/V SEA WATCH 3, sono interdetti la navigazione di qualsiasi unità navale, lo svolgimento di ogni altra attività nonché l’accesso di persone e mezzi.

Nel caso di ormeggio in banchina nel Porto di Messina, la predetta area di interdizione sarà ricompresa nel raggio di 20 (venti) metri dall’Unità navale.

I predetti divieti non si applicano alle persone ed ai mezzi preventivamente autorizzati dalle competenti Autorità.

Salvo che il fatto costituisca diverso o più grave reato o illecito amministrativo, i contravventori alla presente ordinanza saranno puniti: a) se alla condotta di un’unità da diporto, ai sensi dell’art. 53 D.Lgs. n°171/2005 (Codice sulla Nautica da Diporto) cosi come modificato ed aggiornato dal Decreto L.vo n. 229 del 03.11.2017; b) negli altri casi ai sensi degli articoli 1174 e 1231 del Codice della Navigazione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente ordinanza.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: