ROMA, 13 FEB – Sono stati dimessi stamattina dall’ospedale Spallanzani di Roma i venti turisti cinesi che facevano parte della comitiva della coppia risultata positiva al Coronavirus.

Dopo essere stati in quarantena per 14 giorni e sempre risultati negativi al test, rientreranno oggi in Cina con un volo aereo. Tra loro ci sono anche cinque minori. L’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato e il direttore sanitario dell’ospedale Francesco Vaia hanno salutato il gruppo di turisti.

Leave a Reply

  • (not be published)