MESSINA – Operazione Movida e sicurezza urbana Polizia Municipale

Messina, 23 febbraio 2020

Sabato sera, con inizio alle ore 19,00 e termine alle 04,00, la Polizia Municipale ha svolto i servizi di Movida Sicura coordinati dalla Questura con le altre Forze dell’Ordine e i servizi di sicurezza urbana con servizio anche di alcoltest.
Nell’ambito del servizio Movida Sicura, la Polizia Municipale si è occupata di eseguire controlli nella via Oratorio della Pace dove sono state controllate 76 persone e sottoposti ad alcoltest 23 conducenti. Un minore, alla guida di un motociclo, è risultato positivo all’alcol test con conseguente sanzione amministrativa. Sono stati controllati inoltre circa una quarantina tra motocicli, ciclomotori ed autovetture nella zona limitrofa la Galleria Vittorio Emanuele.
Contemporaneamente la Polizia Specialistica con il Comandante Vicario Commissario Giardina ha eseguito i controlli nella zona del Centro Storico e di Piazza Cairoli.
Eseguendo i controlli nei locali, è stata rinvenuta una discoteca abusiva, non autorizzata, in via Cratemene. Inoltre sono stati sanzionati 5 locali per
occupazioni abusive di suolo pubblico.
Inoltre sono state elevate 5 contestazioni per violazione al Codice della Strada e sono stati eseguiti due prelievi di auto posteggiate in divieto di sosta tra la via Primo Settembre e la via Cesare Battisti.
Sono stati inoltre sequestrati due impianti stereo montati su due autovetture che diffondendo musica ad altissimo volume, recavano disturbo alla quiete pubblica con conseguente denuncia dei conducenti.
Nell’ambito dei controlli contro l’abbandono di rifiuti, la squadra di tutela ambientale coordinata dall’ispettore Peditto ha elevato 22 verbali da 450 euro per errato conferimento di rifiuti e un verbale di 600 euro per discarica abusiva.
Inoltre è stato sequestrato un furgone per trasporto non autorizzato di rifiuti d.l. 152/2006.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp con noi